TECNICHE DI RIEQUILIBRIO ENERGETICO


Vai ai contenuti

I 5 Elementi

Sarva Dharma Shiatsu



Secondo la Medicina Tradizionale Cinese in natura esistono i diversi Elementi che sono interconnessi e ognuno genera l’altro secondo delle leggi ben precise e ordinate.

L’Acqua genera il Legno, (Vescica-Reni)
Il Legno genera il Fuoco, (Fegato-Vescicola Biliare)
Il Fuoco genera la Terra, (Cuore-Intestino Tenue)
La Terra genera il Metallo, (Stomaco-Milza-Pancreas)
Il Metallo genera l’Acqua. (Polmoni-Intestino Crasso)



Ad ogni Elemento corrisponde una coppia di organi-viscere. Questo significa che un organo o un viscere dà energia al successivo, per esempio, l’Elemento Legno a cui corrisponde il Fegato e la Vescicola Biliare, darà forza e sostegno all’elemento Fuoco a cui sono associati il Cuore e l’Intestino Tenue etc….
Nel momento in cui un determinato organo si ammala, non sarà più in grado di fornire energia sufficiente per sostenere l’organo successivo e si determinerà uno squilibrio di una o più logge energetiche…
Alla teoria dei 5 Elementi sono associati l’intera gamma delle manifestazioni fisiche e psichiche. Avremo che per ogni Elemento corrisponderanno:

1. Una coppia di meridiani energetici
2. Una locazione energetica (frontale, posteriore, laterale etc..)
3. Una determinata funzione (scambio con l’esterno, respirazione, digestione, riproduzione, assorbimento, purificazione, circolazione, distribuzione etc..)
4. Un colore
5. Una stagione determinata
6. Un organo si senso
7. Particolari tessuti
8. Determinati fluidi
9. Emozioni
10. Gusti
11. Climi


Torna ai contenuti | Torna al menu