TECNICHE DI RIEQUILIBRIO ENERGETICO


Vai ai contenuti

Modello Famigliare

Astrologia

In questo tipo di astrologia è possibile analizzare il modello famigliare di una persona. Con esso si intende la visione che il soggetto ha dei propri genitori e quindi valutarne il rapporto esistente con tutte le sue tematiche di educazione, di armonia, di conflitti, di dipendenze, di autonomia...

I tre pianeti segnati in rosso (per distinguerli dagli altri, ma solo per una questione didattica) rappresentano le tre forze della personalità. Nell'astrologia Huber questi sono i ruoli che col tempo e l'esperienza sono stati osservati:

SOLE come padre

LUNA come bambino (il soggetto nella sua qualità di "bambino")

SATURNO come madre

  • Il Sole rappresenta la funzione della nostra coscienza, è la mentalità, la vitalità, esprime la sua energia nella volontà e nel desiderio di crescita ed espansione interiore. Ben si addice alla figura del padre in quanto è lui (almeno nelle culture patriarcali) che nella famiglia dà delle dritte ai figli sul come crearsi una posizione nella società, diventare qualcuno e guadagnarsi il pane quotidiano. Quando questo ruolo è sostituito dalla madre, vuol dire che essa ha preso le redini maschili della famiglia. Le culture patriarcali (originate intorno al 1000 a.C.) attribuivano al Sole il principio individualistico e quello espansionistico.


  • La Luna indica la natura dei sentimenti di ogni essere umano con la sua necessità di contatti, di relazioni, di affetti, di tenerezza, di comprensione. E' un principio riflettente che ci permette di sviluppare la sensibilità e la sensitività, è l'anima ricettiva in crescita e transitorietà. La sua abilità e ricettività non ha un genere sessuale, è neutra. Con la Luna in noi si manifesta la necessità di fare esperienze, di avere relazioni, di cercare affetti, tenerezze. Questo è ciò che facciamo, come bambini, nella relazione di esperienza attraverso la madre. La Luna è quella parte di noi che cerca la madre, la prima esperienza d'amore con lei, ma non è la madre stessa!


  • Saturno rappresenta la forma con tutte le sue strutture e il corpo fisico è una delle sue manifestazioni più appariscenti. Esso è soggetto a diverse leggi biologiche, fisiologiche, psicologiche. Con Saturno sviluppiamo il bisogno di ordine e limitazione che assicurano e proteggono l'esistenza. La sua motivazione è la sicurezza, la necessità di curare, di rassicurare, di accudire, di accettare, di mantenere uno stato raggiunto. Ben si addice alla figura della madre. Le culture matriarcali quali quelle babilonesi attribuivano a Saturno l'immagine della madre.


Osserviamo come si presenta un oroscopo analizzando la posizione dei tre pianeti che indicano il modello famigliare.


Torna ai contenuti | Torna al menu