TECNICHE DI RIEQUILIBRIO ENERGETICO


Vai ai contenuti

Radionica

Radionica

RADIONICA

In questo capitolo dedicato alla RADIONICA cercherò di spiegare tutto quello che personalmente sono riuscito a comprendere di questa meravigliosa Scienza. Sappiamo che tutte le forme di vita che esistono sul Pianeta Terra possiedono un Campo Elettromagnetico. Questo ci ha portati a considerare che tutti gli Atomi consistono di particelle elettriche cariche positivamente e negativamente. Ogni sostanza materiale è un fenomeno elettrico: la materia è elettrica e noi siamo materia. Attraverso l'esperienza, l'introspezione, la meditazione, l'osservazione, la continua e sincera ricerca della Verità su Tutto ciò che esiste, molti Ricercatori tra cui Scienziati, Medici, Mistici, Gente di ogni razza e di ogni Nazione, nel corso della varie epoche storiche, sono riusciti a giungere ad una verità comune: tutta la materia esistente non è altro che Energia ad una forma vibrazionale bassa, mentre l'Energia altro non è che materia ad uno stato vibrazionale più elevato ! Quindi possiamo tranquillamente affermare che il visibile è creato dall'invisibile. Anche il grande scienziato e medico Paracelso affermava:" Il medico dovrà parlare all'invisibile. Il visibile dovrebbe appartenere alla sua conoscenza, e dovrebbe riconoscere le malattie, come ognuno di noi può riconoscerne i sintomi. Ma questo non lo trasforma in medico; egli diventa medico solo quando conosce l'innominabile, l'invisibile e l'immateriale". Del resto anche la fisica moderna è arrivata alla conclusione che Spirito, emozioni, pensieri, non sono altro che energia a diversi gradi di manifestazione. L'Energia di cui è composto l'Universo, o meglio ancora, i Multiversi, non è statica, quindi in continua trasformazione e creazione. Ogni individuo umano ha un Campo Elettromagnetico ed è a sua volta immerso in un altrettanto vastissimo Campo Elettromagnetico intorno a lui. Se il Campo Elettromagnetico umano è squilibrato avrà come conseguenza una disarmonia energetica dando origine a diverse malattie. Con questo voglio semplicemente dire che le malattie nascono nei cosiddetti "Corpi Sottili" di cui ognuno di noi è composto. La dinamica delle malattie è la seguente:

Disarmonia nei pensieri
Disarmonia nelle emozioni
Disarmonia nelle azioni
Tutto ciò causa malattie

Se è vero che il Pensiero crea la Realtà, sarebbe utile che ognuno di noi imparasse ad utilizzare l'energia dei Pensieri e delle Emozioni in maniera positiva come hanno dimostrato vari Maestri in tutte le epoche. Come già spiegavo nel capitolo sulla Radiestesia, tutti i nostri pensieri e tutto ciò che succede sul nostro Pianeta viene memorizzato ed archiviato in quella "Biblioteca Cosmica" o AKASHA che corrisponde nient'altro al "Campo informazionale" dove esiste ogni informazione di tutto ciò che esiste. L'aspetto affascinante di tutto ciò è il fatto che ognuno di noi ha i potenziali per poter accedere alle informazioni presenti in questo Campo. Bisogna solo impararne l'arte.

La Radiestesia rappresenta l'aspetto femminile e ricettivo mediante la quale siamo in grado di sintonizzarci col Campo Informazionale di qualsiasi cosa od evento,
La Radionica rappresenta l'aspetto maschile e attivo, vuol dire che dopo una attenta analisi avvalendoci della nostra sensibilità psichica radiestesica, possiamo agire a distanza. Non è nemmeno necessario che la persona sia presente fisicamente al momento dell'indagine. Basta una semplice fotografia del soggetto che stiamo esaminando in quanto essa stessa ci connette con la persona a distanza.

Nel Campo Informazionale è registrata la causa che ha generato la malattia, per cui riuscendo ad accedere a questa "traccia" è possibile eliminarla e cancellarla definitivamente. Questo è quello che fa un serio e sincero Operatore Radionico. L'aspetto ancora più affascinante è il fatto che la Scienza Radionica ha a che fare con l'aspetto multidimensionale della Vita dove il TEMPO e lo SPAZIO non esistono e questa verità ci aiuta e ci solleva e spiego il perchè.
Immaginiamo per un attimo che una persona abbia avuto un trauma al momento della nascita e che gli effetti traumatici siano stati registrati nel subcosciente del soggetto. Adesso questa persona è diventata adulta ma rivive ancora glii effetti traumatici, come può aiutarci la Radiestesia e la Radionica per risolvere il problema? Intenzionalmente con la mente si va indietro nel tempo e si disorganizza l'evento che ha causato il problema e lo si risintonizza su un evento piacevole, oppure si crea una frase il cui contenuto esprime l'intenzione di eliminare la causa che ha provocato il disagio, questa frase si trasfoma in un codice numerico, è chiamata "rate"(misure) in Radionica e la si invia con un grafico Radionico cartaceo o con una Macchina Radionica.
Sarà il Campo energetico della persona a modificarsi in seguito alle informazioni ricevute con la conseguenza che ci si può liberare dalle vecchie memorie che in passato hanno lasciato un segno traumatico.


Torna ai contenuti | Torna al menu